Accedi all'area riservata            
 
INTRODUZIONE

 
La piattaforma CUREDOM è una piattaforma software che opera in modalità SaaS, dedicata alla governance dell’intero ciclo di vita di un servizio di cure domiciliari di I, II, III livello e cure palliative e di servizi di telemedicina. Il sistema è basato su di un application server che agevola integrazione della suite con applicazioni, ERP, devices medicali o sistemi IOT di ultima generazione.
 

Dalla segnalazione del caso presso la PUA (Porta Unitaria di Accesso, attraverso cui MMG, il Distretto Sanitario, Comune, Piani di zona, accedono ai servizi socio sanitari del territorio), alla valutazione multidimensionale eseguita dal team dei medici, alla erogazione del piano di cura e sua chiusura e rendicontazione.
La suite permette a diversi utenti, organizzati gerarchicamente per ruolo e permessi, di
condividere programmazione ed esecuzione del piano di cura e di cooperare per affrontare un percorso strutturato.
 


CUREDOM permette l’
accesso anche all’assistito ed al suo care giver ad un’area loro dedicata ed al suo diario clinico.

Le principali funzioni sono:
  • Determinazione Piano di cura con gestione della valutazione multidimensionale del team medico;
  • Determinazione dei KPI clinici e medici e calendarizzazione delle rilevazioni;
  • Registrazione dei parametri vitali e salvataggio nel diario clinico;
  • Organizzazione delle sessioni di teleconsulto con il team medico;
  • Registrazione delle sessioni nel diario clinico insieme alla documentazione di referto;
  • Invio dei flussi dei servizi erogati (Flussi LEA o anche denominati flussi SIAD) al Sistema Informativo regionale (in formato XML, HL7).
CUREDOM è una Piattaforma cost driven: ovvero permette la ripartizione e computo dei costi analitici, distinti tra costi interni (diretti ed indiretti) e costi di lavoro somministrato da aziende esterne, relativi a:
  • Prestazioni socio sanitarie;
  • Prestazioni medico specialistiche;
  • Presidi e Farmaci;
  • Costi indiretti.
Gli obiettivi che si pone la procedura CUREDOM sono:
  • Controllo più efficiente della spesa sanitaria dedicata;
  • Aumento delle dimissioni protette ospedaliere di pazienti con lieve e media stabilità;
  • Riduzione dei ricoveri impropri che, per l’intensità assistenziale individuata, non hanno bisogno del ricovero ospedaliero ma possono essere gestite dal livello ambulatoriale/territorlale;
  • Riduzione dei giorni di degenza attraverso una riduzione delle complicanze.
Curedom è stata utilizzata per la declinazione di 2 sperimentazione a valere sui fondi europei:

BEYOND THE SILOS dove Home medicine e Magaldi Innova hanno gestito e concluso questo progetto europeo di telemonitoraggio di parametri clinici di pazienti cronici con scompenso BPCO e cardiopatici (arruolati all’interno del progetto ADI dell’ASL Salerno);

ADD PROTECTION è la nuova sperimentazione di telemonitoraggio e teleconsulto che Home Medicine e Magaldi Innova hanno realizzato insieme ad UNISA (Università degli Studi di Salerno) ed A.O. RUGGI D’ARAGONA, su pazienti dimessi dall’ambulatorio di cardiologia, con un periodo di sorveglianza e stabilizzazione a domicilio.
 

 
INTRODUZIONE
IL WORKFLOW DELLE CURE DOMICILIARI
LE FUNZIONI DELLA PIATTAFORMA
IL SISTEMA EASYDOM PER LA TELEMEDICINA
LA DIREZIONE SANITARIA E CENTRALE OPERATIVA
LO SCENARIO TECNOLOGICO

 
 
 
     MAGALDI INNOVA SRL  - P.iva: 05226950656 - Email: info@magaldinnova.it
     Tel. 089 0977305 - Fax 089 9355128
     Via San Leonardo, 52 - 84131 Salerno
     c/o Galleria Mediterranea - Scala F