Accedi all'area riservata            
 
CENSIMENTO DEGLI IMPIANTI , CODIFICA E NAVIGAZIONI
 
L’attività si svolge attraverso una prima fase di sopralluoghi diretti sugli impianti e di raccolta documentale volta a ricostruire la documentazione tecnica afferente agli stessi;
Il lavoro è diretto ad una valutazione dello stato conservativo degli impianti ed una fotografia degli stessi finalizzata anche alla stima del valore patrimoniale ( in accordo con la politica di valutazione adottata dall’ente ).

Tutto le informazioni prodotto e raccolte confluiscono in un repository di dati che mantengono aggiornato la conoscenza analitica dell’impianto stesso sempre a disposizione dell’ente.

In questa fase avviene anche la cosiddetta “ analisi codice impianto” che determina la codifica delle componenti micro e macro di tutti gli impianti in manutenzione.

La codifica è univoca ed organizzata in maniera che sia anche “parlante” con la possibilità di poter identificare ovvero immaginare la posizione della componente in manutenzione già dalla lettura del codice.

La codifica viene replicata con una stampa dei bar codes corrispondenti applicati sulle singole componenti e registrati nel sistema con una ricognizione con gli apparati mobili che confermano sia il censimento analitico che la posizione della componente sull’impianto.

Il lavoro di censimento e di codifica , oltre al lavoro di raccolta documentale e valorizzazione della stato valutativo della componente e della sua stima patrimoniale confluiscono in una scheda di dettaglio della componente che appare come segue:
 

 
Come vediamo, dunque, la scheda di dettaglio della componente riporta le informazioni organizzate in più tabs:
  1. Piano e storico degli interventi predittivi e correttivi. Il Piano contiene non solo gli interventi chiusi ma anche quelli in corso e calendarizzati
  2. Scheda generale componente, munita di : Dati anagrafici ( codice, descrizione, marca, modello, …) e modulo documentale (con schede tecniche; certificato di garanzia, etc); posizionamento su planimetria; foto gallery e stato valutativo della componente e valore patrimoniale;
  3. Controllo e supervisione dell’impianto relativo alla componente ( in questo caso dal sistema EBI Honeywell) ;
  4. Allarmi ed alert che provengono o da controllori diretti o da supervisore dell’ente (dal sistema EBI Honeywell);
  5. Cruscotto misurazioni dei consumi energetici unitamente ad altre eventuali variabili disponibili ( pressione, temperatura , etc ) 
Nella fase di rilievo degli impianti le planimetrie fornite dall’ospedale verranno aggiornate in accordo con l’Ufficio tecnico del committente e le stesse saranno caricate  a sistema;

A valle di quest’attività l’impianto viene costruito sul sistema con un’organizzazione logica per aree e sotto aree ( i.e. Centrali > centrale vuoto> pompa sx, ovvero Terzopiano>pneumologia>stanza 3l…) che permetta all’utente un’agevole navigazione dai reparti fino alla componente che è oggetto della manutenzione e che dispone, ciascuna, della scheda di dettaglio sopra illustrata.
 

 
Le aree dell’impianto sono configurate a sistema anche per criticità relativa al reparto servito ( sale operatorie piuttosto che degenze )
 

 
Questo ne determina una differente pianificazione degli interventi, eventualmente con maggiore frequenza e maggiori attività di controllo e manutenzione.
Ma è possibile costruire, parallelamente, l’impianto determinando una navigazione planimetrica che verrà costruita a partire dai disegni costruttivi, generalmente gli “as built “ degli impianti ed eventualmente versioni aggiornate a seguito dei sopralluoghi effettuati e nuove codifiche;
 

Questo tipo di navigazione permette una agevole individuazione della mappatura delle componenti e delle sezioni dell’impianto all’interno dei plessi ospedalieri.


La piattaforma TTS PLUS
Architettura
Censimento degli impianti
codifica e navigazioni
Monitoraggio diagnostico
Telecontrollo e termoregolazione
per singolo impianto
Misurazione consumi energetici
Manutenzione predittiva ed a guasto
Piattaforma software
 
 
 
     MAGALDI INNOVA SRL  - P.iva: 05226950656 - Email: info@magaldinnova.it
     Tel. 089 0977305 - Fax 089 9355128
     Via San Leonardo, 52 - 84131 Salerno
     c/o Galleria Mediterranea - Scala F